Main Content

Trekking urbano

  Sulle orme dei Vescovi: da San Tiziano ad Albino Luciani

Image Sulle orme dei Vescovi: da San Tiziano ad Albino Luciani
Zoom
trekkingurbano
La spiritualità nell’Alta Marca Trevigiana affonda le sue radici nella millenaria storia della diocesi di Ceneda, uno dei due centri che formano l’attuale Vittorio Veneto. Fondata nel VIII° secolo la diocesi di Ceneda fu sede di una contea con i  suoi vescovi conti. E’ solo a partire dal 1939 che si decise di cambiare il nome della diocesi in  diocesi di Vittorio Veneto.
Alla base della sua istituzione un miracolo che racconta del trasporto delle sante spoglie del vescovo Tiziano da Oderzo a Ceneda.
Da allora il Castello di San Martino è la maestosa residenza dei Vescovi di Vittorio Veneto.
I vescovi di Ceneda furono spesso delle figure carismatiche e di rilievo, dal vescovo Grimani, nobile patrizio veneziano, all’illuminato vescovo Lorenzo da Ponte, fino all’umile e devoto Albino Luciani, il papa dei 33 giorni. L’itinerario proposto ripercorrerà il cammino di devozione e religiosità dei pastori a cui il Signore affidò la cura del suo popolo.
 
Lunghezza: 5,8 km
tempo di percorrenza: 2h30
difficoltà: facile/media in alcuni tratti
punto di partenza: ufficio IAT Vittorio Veneto
orario di partenza: h.17.00
prenotazione obbligatoria fino esaurimento posti: costo € 5.00
gratuito fino ai 12 anni
 
per informazioni e prenotazioni: ufficio IAT  Viale della Vittoria, 110 (043857243)