Main Content

Centenario Grande Guerra

 Per seguire gli eventi in programmazione si consiglia di seguire il calendario eventi pubblicato nel sito del Museo della Battaglia.

www.museobattaglia.it

 

  aise agenzia internazionale stampa estero

Vittorio Veneto: il Museo della Battaglia e aziende del territorio a Washington per il Centenario della Grande Guerra

19/05/2017 - 18.15

VITTORIO VENETO\ aise\ - Vittorio Veneto, attraverso il Museo della Battaglia, parteciperà ufficialmente ad una serie di eventi celebrativi della Grande Guerra organizzati negli Stati Uniti, a Washington. A seguito dei contatti tra l'assessore alla cultura Antonella Uliana e Renato Miracco, referente culturale presso l’Ambasciata italiana a Washington, il Comune di Vittorio Veneto parteciperà ad un importante evento espositivo organizzato presso il Pentagono nell'autunno 2017.

La mostra sarà dedicata alla Grande Guerra e alle sue diverse implicazioni.
Una intera sezione sarà riservata a Vittorio Veneto e alle vicende dell’ultimo anno di guerra che hanno visto il territorio veneto direttamente coinvolto anche con l’impiego di contingenti americani. Vittorio Veneto sarà presente con il materiale fotografico, custodito al Museo della Battaglia, che rappresenta un punto di eccellenza per la conoscenza e valorizzazione di questi eventi storici anche a livello internazionale.
Lo stesso catalogo della mostra conterrà una sezione dedicata alla Battaglia di Vittorio Veneto e al Museo che la racconta.
Oltre all’apertura ufficiale della mostra, saranno organizzate conferenze a tema: a questi eventi sarà presente Vittorio Veneto anche attraverso il contributo degli sponsor che supporteranno l’intera iniziativa, il Consorzio di Tutela del Prosecco DOC e l’Azienda Junior srl di Mareno di Piave.
“È un momento veramente importante – afferma il Sindaco Roberto Tonon - che apre ufficialmente il complesso di iniziative che Vittorio Veneto sta costruendo, assieme a tutti gli attori del territorio, per dare massimo risalto agli eventi del Centenario, secondo un programma coerente che vede l’internazionalizzazione delle celebrazioni come punto fondamentale e qualificante del programma. Gli Stati Uniti, attraverso la preziosa collaborazione dell’ambasciata Italiana, sono certamente uno dei luoghi di grande risonanza, dove un messaggio di pace, nella celebrazione della conclusione di una guerra, può trovare fertile terreno”.
Grazie all'interessamento dell’Amministrazione Comunale vittoriese, oltre a Vittorio Veneto ed al Museo della Battaglia, sarà presente anche una sezione dedicata ad Ernest Hemingway, con il materiale che verrà fornito dal Museo Hemingway e della Grande guerra della Fondazione Luca di Bassano del Grappa.
“Essere presenti con il Museo della Battaglia e con il Museo Hemingway di Bassano del Grappa a Washington è un grande risultato – commenta l’assessore Antonella Uliana – costruito con molto lavoro e con il coinvolgimento di altri soggetti. La partecipazione di sponsor all'iniziativa rappresenta infatti un ulteriore valore aggiunto anche perché si tratta di eccellenze del territorio che possono veramente essere testimonial di una terra ricca e preziosa. Storia, memoria, identità culturale, qualità del nostro territorio, tutto questo vola oltreoceano grazie all'Ambasciata Italiana e al Comune di Vittorio Veneto”. (aise)

 

  4 novembre 2016 - Giornata delle Forze Armate e dell'unità nazionale

Image 4 novembre 2016 - Giornata delle Forze Armate e dell'unità nazionale
Zoom
4novembre01
 
Image
Zoom
4novembre02